Dr.Hauschka Med

La pelle permette all’anima di respirare e sentire. Si può quasi dire che non si vede bene che con il cuore ma è la pelle ciò che utilizziamo per comprendere il mondo che ci circonda.

Condizioni della pelle

Pelle normale

Appare fresca, vellutata, rosea, compatta; i pori sono piccoli, non c’è ipersensibilità, la zona T si presenta con una minima quantità di sebo, non ci sono macchie.

Pelle secca, povera di idratazione

I pori sono fini, la pelle è secca e in tensione, presenta rughe precoci, ha la tendenza ad apparire pallida.

Pelle sensibile

La cute è arrossata, macchiata e sottile. In alcuni casi la zona del naso e delle guance appare costantemente rossa (capillari visibili), presenta pruriti e screpolature.

Pelle mista

La zona T mostra macchie cutanee, pori allargati e presenza di sebo; le guance sono secche.

Pelle grassa, impura

I pori sono più grandi, la cute appare lucida.

Pelle matura

Mostra una perdita di elasticità, rughe, aumentata tendenza alla secchezza, a volte la zona del naso e delle guance risulta arrossata (capillari visibili), la cute è sottile e ha una colorazione irregolare (dovuta a menopausa e macchie dell’età).