Bad Dürrenberg

Acqua salina di Bad Dürrenberg per una pulizia efficace e delicata

L’acqua salina di Bad Dürrenberg, che sgorga direttamente dalla fonte vicino al fiume Saale, contiene dal 6 all’8% di sale. Per arricchirlo, Johann Gottfried Borlach (1687-1768) fece edificare un cosiddetto Gradierwerk, costruzione che si avvale al suo interno di un procedimento semplice per aumentare il contenuto di sale nell’acqua salina stessa, caratterizzato da un notevole risparmio energetico. Sostanzialmente si tratta di una grande intelaiatura in legno, alta 12 metri, su cui un sistema di pompe azionate dalla forza del vento spinge l’acqua salina sorgiva, che giunta in alto defluisce mediante alcune scanalature laterali, distribuendosi su un’ampia superficie di ramificazioni attraverso cui il vento può soffiare senza ostacoli. In questo modo l’acqua evapora e l’acqua salina, concentrata e nello stesso tempo pulita, arriva in basso con un contenuto di sale pari al 22/24%. Qualitativamente l’acqua salina di Bad Dürrenberg è molto pura e preziosa. La sua composizione è simile all’acqua del Mar Morto. Per la sua pregiata qualità è famosa in tutto il mondo. Le inalazioni di acqua salina nebulizzata presso il Gradierwerk di Bad Dürrenberg sono riconosciute a livello medico terapeutico: inumidiscono le vie respiratorie, sulle cui pareti si collocano i minuscoli cristalli di sale sciogliendo le secrezioni. In questo modo l’intero tratto respiratorio viene pulito dai batteri.

Con i suoi 636 metri di lunghezza, il Gradierwerk di Bad Dürrenberg, in Germania, è il più imponente del mondo.

La composizione dell’acqua salina di Bad Dürrenberg è simile all’acqua del Mar Morto.